Ottimo! è stato salvato nella tua lista dei desideri.
Visualizza

RESPONSABILITÀ  /  Le nostre persone

Le nostre persone

Diversità e inclusione

Le cifre

Il 60% delle posizioni di leadership in Tapestry è ricoperto da donne. Il 21% di queste posizioni è ricoperto da appartenenti a minoranze etniche. Abbiamo l’ambizione di veder aumentare queste cifre. Scopri qui maggiori informazioni sulla diversità nei nostri team.

I nostri team del numero 10 di Hudson Yards,
a New York.

“Migliori datori di lavoro per la  diversità” di Forbes

Nel 2019, la nostra società madre Tapestry è stata inserita per il terzo anno consecutivo nella lista 2020 di Forbes “Migliori datori di lavoro per la diversità”. La classifica è stata creata in base a un sondaggio sottoposto a 60.000 americani che lavorano per società con almeno 1.000 dipendenti su temi riguardanti la diversità, tra cui ruoli dirigenziali, comunicazione e cultura aziendale. Ti piacerebbe entrare a far parte del nostro team? Scopri qui maggiori informazioni su una carriera in Tapestry.

Uguaglianza LGBTQ+

Per il sesto anno consecutivo, Tapestry ha totalizzato un punteggio pari a 100 nell’indice di uguaglianza aziendale dell’associazione Human Rights Campaign per quanto riguarda i “Migliori luoghi di lavoro per l’uguaglianza LGBTQ nel 2020”.

Il punteggio si basa su politiche e prassi aziendali inerenti alla comunità LGBTQ+, tra cui la copertura per le operazioni chirurgiche e le cure per la riassegnazione sessuale.

Ti piacerebbe entrare a far parte del nostro team? Scopri qui maggiori informazioni su una carriera in Tapestry.

Comitati per l’inclusione

Istituiti in Nord America nel maggio del 2019 e in Europa nel settembre dello stesso anno, i Comitati per l’inclusione di Tapestry sono il pilastro della nostra roadmap strategica per diversità e inclusione e hanno l’obiettivo di incoraggiare i nostri team a condividere, imparare e dire la loro al fine di apportare un cambiamento positivo.

Per il sesto anno consecutivo, Tapestry ha totalizzato un punteggio pari a 100 nell'indice di uguaglianza aziendale dell’associazione Human Rights Campaign per quanto riguarda i “Migliori luoghi di lavoro per l’uguaglianza LGBTQ”.

I nostri impegni

I principi delle Nazioni Unite per l’emancipazione femminile

In occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna 2019, Tapestry ha sottoscritto la Carta dei principi delle Nazioni Unite per l’emancipazione femminile, riaffermando il proprio impegno per l’uguaglianza di genere e l’emancipazione della donna sul luogo di lavoro. Scopri qui maggiori informazioni sulla carta.

Open to All

Nel settembre del 2019, Tapestry, insieme a più di 50 marchi della moda, al Council of Fashion Designers of America (CFDA) e a CEO Action for Diversity and Inclusion, ha firmato la dichiarazione di impegno Open to All al fine di promuovere la visione secondo cui “quando un’azienda apre le sue porte al pubblico, deve essere aperta a tutti”. Tale dichiarazione di impegno, il cui primo firmatario è Tapestry, è la promessa di promuovere l’inclusività e di tutelare l’uguaglianza per clienti, dipendenti e comunità. Scopri qui maggiori informazioni.

Sostegno ai nostri dipendenti LGBTQ+

Nel 2019, Tapestry, insieme ad altre 206 società, ha sottoscritto una dichiarazione spontanea depositata presso la Corte Suprema degli Stati Uniti a supporto dei diritti dei suoi dipendenti LGBTQ+ e della loro tutela dalle discriminazioni ai sensi delle attuali leggi sui diritti civili.

Articolo aggiunto al carrello con successo

loading...